Testata_

Sci di notte

Numerose località in Trentino offrono ai propri ospiti un’esperienza particolare: quella di sciare sotto le stelle grazie all’illuminazione serale di alcune delle più belle piste delle varie ski area.

Passo Tonale: Ogni mercoledì sera a Passo Tonale si scia sulla pista Presanella che viene illuminata per sciatori e patiti dello snowboard dalle 21 alle 23: accesso gratuito per chi abbia già acquistato uno skipass plurigiornaliero.

Madonna di Campiglio: La 3-Tre, lo storico quanto tecnico tracciato del Canalone Miramonti, sarà illuminato ogni fine settimana per provare sotto le stelle l’emozione d’un tracciato teatro di imprese dei più famosi campioni dello sci.

Valle di Fiemme: Dal rifugio Belvedere di Ziano, quattro sere alla settimana la bella pista illuminata che scende in mezzo al bosco fino al fondovalle viene riservata sciatori, a quanti amano le discese con lo slittino ed ai patiti dello snowboard.

Andalo: Ad Andalo, sull’Altopiano della Paganella, è possibile praticare lo sci di fondo anche sotto le stelle lungo l’anello di 3 chilometri, illuminato ogni sera fino alle 21 e ricavato nel bosco attiguo al lago. Accesso gratuito.

Pozza di Fassa: Lo “Ski Stadium Val di Fassa” è illuminato ogni sera di martedì, giovedì, venerdì e sabato dalle 21 alle 23. Accesso gratuito per chi possiede uno skipass settimanale di valle o Dolomiti Superski; card serale: 20.000 lire.

Altopiano di Brentonico: Sull’Altopiano di Brentonico, nel corso di febbraio 2002 si svolgerà l’annuale raduno per appassionati di sci alpinismo “Polsa di Notte” che prevede una salita notturna alla bella Cima Vignola.

Folgarida – Marilleva: A Folgarida lo stadio dello slalom illuminato è stato allestito nell’ultimo tratto della pista nera; nella stazione collegata, Marilleva 1400, altro stadio per sciare in notturna nei pressi della pista e dello skilift Biancaneve.